15 | 05 | 2021

Archivio

Riflessioni sull’arte degli anni Settanta

Incontro con Renato Barilli al Teatro Secci il 15 Maggio

Riflessioni sull’arte degli anni Settanta

Incontro con Renato Barilli al Teatro Secci il 15 Maggio
    CONDIVIDI SU

Un importante appuntamento con il Professor Renato Barilli sull’arte italiana degli anni Settanta, in programma al Teatro Secci il prossimo 15 Maggio.

Il critico d’arte e professore emerito dell’Università di Bologna offrirà una panoramica sull’arte internazionale e italiana degli anni Settanta. Barilli si soffermerà sui fenomeni dell’arte concettuale, della body art, della land art, dell’arte povera e della performance, raccontando queste esperienze dal punto di vista di chi le ha vissute direttamente e sostenute criticamente.

Barilli è stato infatti curatore di importanti mostre di quegli anni come Opera o comportamento, realizzata insieme a Francesco Arcangeli al Padiglione Italia della Biennale di Venezia del 1972, La ripetizione differente, tenutasi allo Studio Marconi di Milano nel 1974 e incentrata sul fenomeno della citazione, oppure la Settimana Internazionale della Performance, svoltasi alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna nel 1977 con la partecipazione di grandi protagonisti internazionali quali Marina Abramovic, Hermann Nitsch, Robert Kushner e tanti altri.

Per prenotare il vostro posto: info@caos.museum.

iscriviti alla newsletter

Apertura e orari

dal Giovedì alla Domenica
10.00-13.00 > 16.00-19.00

Contatti

info@caos.museum
t. +39 0744/1031864
info biglietteria teatro Secci
t. +39 342/6241721

numeri attivi solo durante gli orari di apertura al pubblico.

logo-comune-terni
logo-lemacchinecelibi

Copyright 2022 © Le Macchine Celibi soc. coop | Sede Legale: Via Faustino Malaguti 1/6 40126 Bologna (BO) | P.Iva e C.F. 02537350379